IL NUOVO CIGNO È IN COSTRUZIONE

La nuova vita dell’UPD Santa Croce è iniziata da qualche settimana, ma il “nuovo” campionato del Cigno inizierà il 6 gennaio con la prima giornata del girone di ritorno che sarà disputata a Siracusa contro i locali del Real Siracusa Belvedere. La squadra biancazzurra in questo momento è un continuo cantiere aperto con giocatori che vanno e che vengono. Intanto conosciamo alcuni di loro che hanno già esordito nella gara giocata a Paternò. Iniziamo da Davide Pesetti, difensore classe 2005 che proviene dalla Don Carlo Misilmeri(Eccellenza girone A). Un nuovo volto è anche il portiere Giuseppe D’Angelo classe 1999 che proviene dal Casteltermini, ma in passato ha avuto anche esperienze in serie D. Dal Marsala arriva, invece Exequel Lucas Pena, argentino classe 1993, difensore centrale di grande esperienza. Il centrocampo si arricchisce di gioventù con l’arrivo di Francesco Vitale, 2004, che ha iniziato la stagione nella Giardinellese (Promozione girone A). Altra novità importante è il rientro dal prestito dallo Scicli di Carmelo Massari che ad inizio stagione aveva iniziato in biancazzurro, per poi passare allo Scicli in prestito al fine di giocare con maggior continuità. Un altro ritorno è quello di Baebi Silva, difensore classe 1996, che è stato uno dei protagonisti del ritorno in Eccellenza del Cigno nella storica finale dei play off contro il Terme Vigliatore. A giorni arriveranno altri giocatori, ma la società è molto attiva sul mercato, tenendo sempre sott’occhio il budget economico per evitare i recenti errori.