IL CIGNO PRENDE UN BUON PUNTO CONTRO L’ACICATENA. LUCENTI: ” CONDOTTA INTELLIGENTE”

Spazio partner ufficiali

Il Santa Croce coglie un ottimo pareggio ad Acicatena e approfittando della sosta dell’Atletico Catania allunga in classifica e si avvicina sempre di più alla salvezza matematica. Gara equilibrata e con poche emozioni nella prima frazione di gioco con il Santa Croce a rendersi pericoloso con Leone in due azioni che comunque non andavano a buon fine. La ripresa era più movimentata e sempre dai piedi di Leone partiva l’assist per la rete di Mina che portava in vantaggio i biancazzurri. La gioia durava solo dieci minuti però perché l’Acicatena raddrizzava subito il risultato con la rete di Calí che portava lo score in equilibrio. Le due squadre ampiamente rimaneggiate preferivano non rischiare e si accontentavano della spartizione della posta in palio.

Di seguito l’analisi di mister Lucenti:

“Abbiamo fatto buona partita intelligente. – dice il tecnico – Abbiamo conquistato un ottimo punto su un campo difficile e contro una squadra che come noi è alla ricerca di punti. È stata una gara maschia e per lunghi tratti giocata a buoni ritmi in cui entrambe le squadre hanno cercato la vittoria. Nel secondo tempo siamo stati bravi a passare in vantaggio, ma siamo stati subito raggiunti dai padroni di casa. Alla fine la stanchezza ha preso il sopravvento e ci siamo accontentati del pareggio che è un buon viatico per iniziare martedì la preparazione alla prossima gara che ci vedrà giocare in casa contro il Real Siracusa Belvedere. Speriamo in settimana di recuperare qualche infortunato e qualche squalificato per cercare di dare una gioia ai nostri sostenitori con una vittoria che per noi sarebbe salutare”.

La società UPD Santa Croce Calcio vuole ringraziare la dirigenza dell’Acicatena calcio per l’ospitalità e la cordialità riservataci durante questa bellissima giornata di sport.

www.updsantacroce.com

#ilCignonelcuore