Il CIGNO FA PARI CON LA LEONZIO E PENSA AL COMISO.

Official Sponsor

-Nella foto di intestazione Mattia Celestre autore della rete biancazzurra

Il Cigno conquista un ottimo pareggio in un campo proibitivo e rimpingua la striscia di risultati utili che arrivano a tre consecutivi. I ragazzi di Gaetano Lucenti oggi hanno fatto una gara esemplare, mettendo in campo tutte le energie, grazie a un buon atteggiamento e, soprattutto, grazie ad una buona determinazione. Il Santa Croce dopo un inizio di marca locale, con il passare del tempo ha preso le misure alla Leonzio e a metà della prima frazione di gioco ha messo a segno la rete del vantaggio, con il giovane Mattia Celestre che ha raccolto un cross di Ciccio Russo e con un tiro di prima intenzione ha scaraventato la palla in rete. È stata la prima rete del giovane attaccante biancazzurro in questa stagione ed è stato il miglior regalo che si potesse fare, giacché proprio oggi compiva il suo 21 anno d’età. Complimenti a Mattia per la splendida rete, ma, i complimenti vanno estesi anche a mister Gaetano Lucenti che ha avuto la grande intuizione di schierarlo dal primo minuto al posto di Pitanza ed è stato ripagato come meglio non si potesse. Ritornando alla gara, i locali reagivano alla rete con veemenza, ma la difesa biancazzurra teneva duro e sventava ogni pericolo. A dieci minuti dal termine, però, capitan Ravalli e soci capitolavano su un’azione di palla inattiva sul quale un attaccante bianconero era più lesto di tutti a incornare in rete la palla del pareggio. Gli ultimi minuti erano al cardiopalma, ma Alcaraz serrava la porta e al triplice fischio finale si concretizzava l’ottimo risultato.

Archiviata questa gara da martedì ci si proietta all’importante derby contro il Città di Comiso che equivarrà ad una vera e propria finale per la lotta alla salvezza.

Di seguito l’analisi di mister Gaetano Lucenti a fine gara:

“Penso sia stata una delle nostre migliori prestazioni di questo secondo scorcio di campionato. Ho visto fame nei miei uomini, ho visto corsa e ho visto tante buone giocate che ci hanno permesso di giocare alla pari contro una grande squadra. Penso che oggi abbiamo portato a casa un risultato importante se si considera che la Leonzio è certamente una delle squadre più in forma del campionato e il pareggio contro di noi è il loro nono risultato utile consecutivo. La nostra buona prestazione è, inoltre, avvalorata dal fatto che finora sul campo della Leonzio era riuscita a pareggiare solo la Nuova Igea Virtus e noi siamo stati in vantaggio per quasi un’ora, penso, meritatamente. Ci prendiamo questo punto che è importante per la nostra classifica e mi preme complimentarmi con tutti, giocatori e staff tecnico per l’importante impresa compiuta. Ora ci dobbiamo preparare per la gara contro il Comiso che disputeremo sabato prossimo in casa. Dovremo fare un’altra grande prestazione, con lo stesso impegno e aggressività che ho visto in queste ultime partite. Il campionato è giunto al “rush finale” e noi dobbiamo incamerare quanto più punti possibile e sabato avremo una grossa chance, giacché, affronteremo il Città di Comiso nel nostro campo. Nonostante sia un derby dobbiamo giocare per fare un risultato importante, avendo sempre rispetto per l’avversario, ma tenendo sempre presente la nostra classifica e il nostro cammino verso la salvezza. Spero sia una gara come quella di oggi e spero che il nostro pubblico venga in massa allo stadio per spingerci verso la vittoria di questo primo “match point”. Da martedì inizieremo la preparazione verso questa importantissima gara e lavoreremo per farci trovare pronti sabato”.

WWW.UPDSANTACROCE.COM

#ilCignonelcuore