Il Cigno conferma i suoi giovani gioielli.

Spazio Pubblicitario
Partner Ufficiale

L’U.P.D. Santa Croce Calcio rende noti i tesseramenti dei giovani atleti:

Battaglia Sebastiano, (foto in alto), classe 2002, mediano dai 1000 polmoni che ben ha figurato durante la scorsa stagione collezionando non poche presenze in prima squadra e proveniente dal settore giovanile della Game Sport Ragusa;

 

Salkou Ba Minteh, (foto in basso), classe 2001, gambiano. Attaccante veloce e sgusciante, anche lui ha disputato un ottimo campionato durante la stagione 2019/2020 con la maglia del Cigno con i suoi “coast to coast”.

Quartarone Salvatore, (foto in basso), classe 2002, laterale offensivo mancino dalle notevoli doti tecniche. Anche lui cresciuto nelle giovanili della Game Sport Ragusa, ha collezionato alcune presenze nella prima squadra del Cigno durante la scorsa stagione, realizzando anche una rete.

Iurato Salvatore, (foto in basso), classe 2001, ragusano ma cresciuto nelle giovanili del Cigno. Atleta “polivalente”, ha già collezionato molte presenze in prima squadra durante la sua militanza biancoazzurra. Impiegato in diversi ruoli tra la difesa e il centrocampo, sarà anche lui ai nastri di partenza del nuovo campionato di Eccellenza.

“Battaglia, Salkou, Quartarone e Iurato, sono giovani atleti che avranno un ruolo importanti nella rosa del prossimo campionato di Eccellenzacommenta il diesse Paolo Fazio.- Sono ragazzi che si sono ben distinti già la scorsa stagione e che la società ha voluto riconfermare con decisione. La loro valorizzazione ci riempie di orgoglio e insieme a loro vogliamo inserire ulteriori giovani atleti con l’obiettivo di impiegarli in campo il più possibile”. 

www.updsantacroce.com