IL CIGNO CERCA LA VITTORIA CONTRO IL REAL SIRACUSA. BUSACCA: ” FACCIAMOLO PER I TIFOSI”

Spazio partner ufficiali

-Nella foto il Club Manager Enrico Busacca

-Tempo di lettura stimato 3′

Il Real Siracusa Belvedere sarà il prossimo avversario del Cigno per la nona giornata di ritorno del campionato di Eccellenza. La squadra di mister Gaetano Lucenti è ancora alla ricerca della prima vittoria del 2022 e dopo il buon pareggio di Acicatena vuole dare continuità ai risultati per raggiungere al più presto la salvezza matematica. Il tecnico biancazzurro per la gara di domenica recupera l’attaccante Ivan Quintero che ha scontato le due giornate di squalifica e potrebbe essere della gara anche il difensore Rafael Guerra che ad Acicatena era stato tenuto in panchina in forma cautelare. Ancora out invece il portiere Manno, l’attaccante Oulijc, il centrocampista Reale e il difensore Mancuso; i primi tre per infortunio e l’iultimo per squalifica. I biancazzurri sono vogliosi e andranno in campo motivati a cercare la prima gioia dell’anno davanti ai propri sostenitori. Il Real Siracusa comunque sarà un avversario ostico e nonostante non abbia più nulla da chiedere a questo campionato (salvezza già acquisita) non starà di certo a guardare.

“Dopo l’ottimo pareggio di domenica scorsa è giusto che domenica arrivi la prima vittoria di questo 2022 – dice il club manager Enrico Busacca – Contro l’Acicatena abbiamo fatto una buona partita e nonostante fossimo imbottiti di giovani, abbiamo sfiorato il risultato pieno. Dobbiamo avere ancora sete di punti perché ancora il nostro obiettivo non è stato raggiunto matematicamente. Abbiamo anche il dovere morale di onorare il campionato e, soprattutto nelle gare interne dobbiamo dare il massimo in forma di rispetto ai nostri tifosi che ci seguono sempre con affetto. Dobbiamo e vogliamo regalare proprio a loro la prima gioia dell’anno e spero che domenica prossima vengano in massa allo stadio per incitare i ragazzi e spingerli verso la vittoria”.

La gara si giocherà al “Kennedy” e avrà inizio alle ore 15.00 e sarà diretta dal signor Alessio Marino della sezione di Acireale che sarà assistito dai signori Francesco Quattrotto e Alberto Fiore entrambi della sezione di Messina.

Si avvertono i tifosi che a causa delle restrizioni legate al Covid 19, lo stadio avrà una capienza limitata al 50% e per accedere alla struttura bisognerà mostrare il green pass rafforzato e inoltre, sarà obbligatorio indossare per l’intero incontro la mascherina FFP2.

Prima dell’inizio dell’incontro, inoltre, ci sarà la cerimonia di inaugurazione della nuova ambulanza dell’Associazione Astra con la presenza del presidente dell’Associazione Salvatore Micieli che ringrazierà la società UPD Santa Croce per la donazione di una cospicua somma in denaro che è servita all’acquisto del mezzo di soccorso.

 www.updsantacroce.com

#ilCignonelcuore