Stadio J.F. Kennedy, il Sindaco Barone al GdS:"si al campo sintetico ma..."

Stadio J.F. Kennedy, il Sindaco Barone al GdS:"si al campo sintetico ma..."

Spazio Pubblicitario
Partner Ufficiale

Il Sindaco di Santa Croce Camerina, Dr. Giovanni Barone torna a parlare del campo sintetico allo Stadio Comunale J.F. Kennedy. Il primo cittadino della Città del Sole rilascia una breve intervista al Giornale di Sicilia in cui ribadisce l’intenzione dell’amministrazione comunale in merito all’ipotesi di un nuovo campo in sintetico.

Di seguito parte dell’articolo del giornalista del Giornale di Sicilia, Marcello Di Grandi che intervista il Sindaco Giovanni Barone:

Lo stadio comunale “Kennedy” potrebbe cambiare veste. Con un moderno manto in erba sintetica da realizzare grazie al finanziamento del credito sportivo. Potranno essere finanziati tutti i progetti e le iniziative tese alla realizzazione, alla ristrutturazione o all’acquisto di attrezzature per l’impianto sportivo incluso il manto in erba sintetica. Una vera e propria rivoluzione, a Santa Croce Camerina per le associazioni calcistiche che utilizzano lo stadio comunale. “Siamo a lavoro insieme agli uffici per predisporre tutta la documentazione necessaria – spiega il Sindaco Giovanni Barone – vogliamo realizzare il manto sintetico ma dobbiamo essere certi di non incappare in altri intoppi con i rigidi paletti imposti dalla Regione a proposito della predisposizione del bilancio“. La gestione dello stadio è affidata alla società “UPD Santa Croce” che disputa il campionato di Eccellenza ed ha l’obbligo di rendere fruibile l’impianto con interventi di manutenzione ordinaria. Con un contributo annuale, da parte del Comune, pari a 19 mila euro. Il manto sintetico potrebbe risolvere in maniera drastica gli annosi problemi legati alle condizioni del terreno di gioco che sono peggiorate con la stagione invernale.  L’erba naturale, in più parti, è scomparsa dopo le abbondanti piogge dei mesi scorsi. Non ultimo la riduzione dei costi di gestione legati al costo dell’acqua e alla manutenzione dell’erba naturale. Anche le altre strutture comunali saranno “attenzionate”. Il rinnovo delle convenzioni con tutte le società, per la gestione degli impianti sportivi, saranno discusse in Consiglio Comunale. 


Fonte
Marcello Di Grandi
Giornale di Sicilia

Leave a comment

Send a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *