SANTA CROCE-MODICA 5-1


Spazio pubblicitario
azienda partner

Altro test utile per il ”nuovo” Santa Croce calcio che conferma, seppur con una squadra, il Modica, che milita nel campionato di promozione, il buon stato di forma. Difficile immaginare una formazione titolare che si avvicini a quella che si vedrà durante la stagione, non soltanto perché mancano ancora alcune pedine in rosa, ma anche perché il Santa Croce è ancora in rodaggio e ci sono i classici acciacchi da ritiro da non sottovalutare per evitare infortuni pericolosi. Assenti i difensori Runza e Sferrazza. Sfortunato rientro di Buscema che si fa subito male ed esce per infortunio. Qualche minuto in campo anche per il portiere Cavone sulla via del recupero dall’infortunio. L’ allenatore Gaetano Lucenti, rispetto agli allenamenti congiunti precedenti, ha dato maggiore spazio a molti giovani che si sono ben comportati. Gara equilibrata nei primi minuti poi il Santa Croce dilaga fissando il risultato sul 5 a 1 finale. A segno per i biancoazzurri Floridia (due reti), Di Rosa, Reinero e Gravina. Per il Modica gol di Vicari su calcio di rigore. Domenica pomeriggio altro test contro il Caltagirone guidato dall’ex biancoazzurro Francesco Evola.

www.updsantacroce.com