Santa Croce grandi numeri. Domenica playoff col Misterbianco. Fazio:"andiamo fino in fondo"

Santa Croce grandi numeri. Domenica playoff col Misterbianco. Fazio:"andiamo fino in fondo"

La netta vittoria di domenica scorsa nell’ultima gara di campionato contro l’Enna, ha decretato per i biancazzurri del Santa Croce la conquista del tanto agognato secondo posto in classifica. Un traguardo importante per la squadra di Gaetano Lucenti, non solo, in ottica play off, ma, soprattutto per i numeri che il suo Santa Croce ha espresso in tutta la stagione. I biancazzurri, infatti, alla fine della regular season hanno maturato sessantasette punti (sette in più rispetto alla scorsa stagione), piazzandosi a solo cinque lunghezze dalla corazzata Marina di Ragusa. Importante il ruolino di marcia del Santa Croce che nel corso della stagione ha ottenuto venti vittorie, sette pareggi e solo tre sconfitte (una in meno di Marina di Ragusa e Misterbianco), inoltre, con le sessantuno reti messe a segno è risultato il secondo attacco del campionato(grazie anche al vice capocannoniere del girone Ciccio Leone) e con le sole 22 reti subite è stata la seconda difesa alle spalle del Marina di Ragusa. Se, poi si pensa che nell’arco della stagione i biancazzurri non hanno mai perso fra le mura amiche, tredici vittorie e due pareggi (Marina di Ragusa e al Real Siracusa), si denota la forte quadratura di una squadra che ha meritato la posizione che ha conquistato alla fine della stagione regolare. Numeri importanti che inorgogliscono la società in vista della finale di girone che si giocherà domenica prossima al “Kennedy” contro il temibile Misterbianco. “la squadra non ha deluso le attese.dice il Team Manager Salvo Fazio (foto) –  Dopo il passo falso di Noto abbiamo inanellato tre vittorie determinanti per la corsa playoff e i ragazzi meritano i complimenti per aver centrato un obiettivo prestigioso quale il secondo posto in classifica. Esserci imposti contro l’Enna non era cosa affatto scontata nonostante l’avversario avesse motivazioni ben diverse dalle nostre vista la salvezza già ottenuta, ma la squadra è scesa in campo con la determinazione giusta per imporsi con disinvoltura. Ad oggi la società non può che essere soddisfatta dell’operato della squadra ma da questa settimana inizia il percorso degli spareggi e vogliamo andare fino in fondo”.

UPD Santa Croce

Leave a comment

Send a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *