SANTA CROCE ATTENTO AL PALAZZOLO!!!!! Il diesse Agnello: “Non temiamo nessuno”

SPAZIO PUBBLICITARIO

AZIENDA PARTNER

Trasferta insidiosa per il “Cigno” che domenica pomeriggio andrà a far visita al forte Sporting Club Palazzolo. La gara valevole per la settima giornata del campionato di Eccellenza sarà un crocevia importante per entrambe le formazioni. I locali gialloverdi dopo un inizio di stagione altalenante, in settimana hanno cambiato allenatore con mister Ciccio Di Gaetano che ha preso il posto del dimissionario Favara. I palazzolesi che hanno un organico di tutto rispetto vogliono cambiare tendenza e la gara di domenica contro il Santa Croce potrebbe essere un’ultima spiaggia. Dal fronte Santa Croce, invece, c’è molta più serenità e forti delle quattro vittorie di fila si cercherà di affrontare il confronto con la consapevolezza dei propri mezzi. Mister Gaetano Lucenti, però, si trova ad affrontare una situazione delicata, con molti giocatori acciaccati e con una formazione tutta da inventare. Potrebbe non essere della partita l’attaccante Leandro Di Rosa, uscito anzitempo nella gara di domenica scorsa per un dolore muscolare. Come detto tutto si deciderà nei minuti prima del fischio d’inizio, ma, di sicuro il Santa Croce che scenderà in campo allo “Scrofani Sallustro” venderà cara la pelle. “Affronteremo la gara con il Palazzolo con la consapevolezza di non aver nulla da perdere. – dice il ds Claudio Agnello – Siamo una squadra giovane e come tale abbiamo la spregiudicatezza di non temere nessun avversario, nonostante, il rispetto dovuto. La squadra finora ha fatto bene e i punti in classifica hanno alzato il morale dei ragazzi. Di sicuro non ci siamo montati la testa e siamo coscienti dei nostri limiti e dei nostri pregi, tant’è che nella testa della squadra c’è solo l’obiettivo di conquistare al più presto quei punti che ci possano garantire una salvezza tranquilla. Ci giocheremo quindi le nostre chance, ma, qualunque risultato venga fuori alla fine dei novanta minuti non ci esalterà e nemmeno ci deprimerà”.

La gara avrà inizio alle ore 14.30 e sarà diretta dal signor Giuseppe Mattace Raso di Messina che sarà collaborato dai signori Dario Testaì e Bryan Sanfilippo di Catania.

 

 

 

www.updsantacroce.com