Online Drugstore,malegra no prescription,Free shipping,top avana order online,Discount 10%

S.Croce, ultimo atto. Domenica al Kennedy serve vincere. Micieli chiama la città.

Domenica pomeriggio andrà in scena al “Kennedy” l’ultima gara della stagione regolare contro i gialloverdi dell’Enna. L’ultimo confronto fra i biancazzurri e gli ennesi risale al 2011 e fu per la squadra di Lucenti un evento sgradevole, giacché, equivalse alla retrocessione dal campionato di Eccellenza conquistato nell’anno precedente. Oggi il confronto fra le due compagini è molto diverso e con interessi solo per il Santa Croce che deve vincere la contesa per avere la certezza matematica di quel secondo posto in classifica che consentirebbe ai biancazzurri di giocare i play off tra le mura amiche e con notevoli vantaggi. La gara di domenica è molto attesa da tutta la dirigenza che non vede l’ora di raggiungere l’obiettivo e tuffarsi nel post season. “Non bisogna sottovalutare la gara contro L’Enna, ma, dobbiamo essere consapevoli della nostra forza. Dice il presidente Giuseppe Micieli – Tutta la dirigenza è in fibrillazione in vista dei play off e come non mai, vogliamo arrivare fino in fondo. L’ultimo atto della stagione regolare ci vedrà affrontare quell’Enna che sette anni fa ci condannò ad una retrocessione amara dall’Eccellenza. Noi dirigenti ci crediamo e anche la squadra ha voglia di fare bene, ma, prima c’è da conquistare quel secondo posto che ci garantirebbe di giocare in casa la finale dei play off di girone con notevoli vantaggi. Per questo motivo faccio un appello ai tifosi di starci vicino, venendo in massa allo stadio perché gli obiettivi si conquistano insieme”. La gara si giocherà alle ore 16.30 al “Kennedy” e sarà diretta dal signor Salvatore Marco Testai’ di Catania che sarà collaborato dai signori Zambuto e Balletti di Agrigento.    

 

UPD Santa Croce

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*