S.Croce – Modica, le solite pagelle di F.Dipasquale. “Agnello, buona controfigura di Lucenti”

Tornano le famose pagelle di Federico Dipasaquale. Il noto giornalista locale stila il suo solito pagellone, questa è la volta della bella gara interna del S.Croce contro il Modica conclusasi per 4 a 1 per i biancoazzurri.

 

CAMPO, 6,5. Due interventi decisivi che hanno evitato altrettanti gol. Evidentemente più familiari di Francesco sono presenti sugli spalti più lui trova maggiori stimoli per fare bene.

GIARRIZZO, 6,5. Preciso e puntale negli interventi, buona visione della posizione e di gioco. Sarà la sua stazza che gli fa vedere oltre…

RAVALLI, 7. Un gioco poco appariscente ma di grande spessore tecnico. Si muove su tutti i fronti e anima la manovra sia difensiva che offensiva. Una preoccupazione in più per la difesa avversaria oltre alle punte schierate.

NICOTRA, 6,5. Poco mobile ma efficacissimo a centrocampo e nella manovra offensiva. Ha recuperato tanti palloni e ha regolato il centrocampo davanti la difesa.

ALMA, 7. Partita di sacrificio, concentrazione e alta resa nei disimpegni e nelle azioni a liberare la difesa. Calmo e riflessivo. E’ un altro rispetto all’ultima partita in casa quando ha mostrato molto nervosismo inutile.

JATTA, 7. Anche lui ha mostrato calma e concentrazione che gli sono serviti per giocare molto meglio rispetto ad altre gare in termini di nervosismo e lucidità.

DI ROSA, 6,5. Meno attivo e mobile rispetto ad altre prestazioni ma è stato comunque decisivo e propositivo nel gioco offensivo. Ha preso meno iniziative individuali ma più per il gioco corale della squadra.

FIORE, 7. Ottima gara per utilità nel gioco e nella costruzione del gioco. Fondamentale nelle azioni che poi hanno portato ai gol. Più va avanti e più gioca a meraviglia.

SAMMARTINO, 7. Il suo gol è stato una perla per lucidità e precisione nella realizzazione. Segno che la serenità mentale è elevata in questo momento della stagione. Il pallone sotto la maglietta dopo il gol è stata anche una perla di carnevalata!

LEONE, 7,5. Non ci sono parole! Pensate alle cose migliori del calcio e associatele a Ciccio! E’ uno spettacolo vederlo prima, durante e dopo il gol. Sempre ottima prestazione per la squadra e nelle azioni offensive anche se gioca 45 minuti.

MARINO, 7. E bravo Enrico come attaccante! Lucenti ha trovato un altro jolly. Dopo aver mostrato buon adattamento come difensore e come centrocampista adesso questo ragazzo ha mostrato di sapersi muovere bene anche come punta seppure da esterno.

HYDARA, 6,5. Ha girato bene come supporto alle punte dopo aver sostituito Leone. Si è mosso bene e con criterio. Più preciso e decisivo rispetto alle precedenti prestazioni.

LENTINI, 5,5. Poco inserimento nel gioco, errori banali e scarsa reattività in una gara dove veniva facile muoversi bene.

SILVA, sv Anche se ha giocato venti minuti la gara è scesa di tono e non è giudicabile.

BURRAFATO e BELMONTE sv. Stesso discorso di Silva.

LUCENTI, 7,5. Squadra molto ben disposta in campo, giocatori motivati e concreti, mentalità vincente. Un buon voto se lo merita

AGNELLO CLAUDIO, 6. Come controfigura di Lucenti in panchina è bravo. Gli manca soltanto di gridare di più.

 

Federico Dipasquale

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*