S.Croce - Carlentini, puntuali le pagelle di F.Dipasquale: "Marino 6,5...grazie al brodino di gallina"

S.Croce - Carlentini, puntuali le pagelle di F.Dipasquale: "Marino 6,5...grazie al brodino di gallina"

Puntualissime la pagelle del noto giornalista locale Federico Dipasquale. Di seguito i voti ironici assegnati ai giocatori del S.Croce per la gara vinta dai biancoazzurri per 2 a 0 al Kennedy contro un ostico Carlentini.

PAGELLE DI S.CROCE CARLENTINI, sabato 10 marzo 2018

CAMPO, 6,5. Ormai fa il portiere maturo, interviene poco ma quando lo fa è sicuro e determinante. Dopo la maturità lo dobbiamo mandare all’università al corso di “Parate sicure”, ai test d’ingresso lo prendono “al volo”

GRECO, 6,5. E’ anche lui diventato una sicurezza nella zona di sua pertinenza in difesa. Una buona progressione di prestazioni positive da quando è arrivato. Se continua così eviterà il cucchiaio di legno.

MARINO, 6,5. E’ stato positivo sia nel primo tempo quando ha giocato in difesa che nel secondo quando Lucenti lo ha schierato in avanti. E’ riuscito a creare l’uomo in più in attacco e a rendere più libere le manovre di Leone e Di Rosa. Il ricostituente fatto di brodino di gallina ha fatto effetto.

NICOTRA, 7. Il voto è riferito alla ripresa quando si è scrollato di dosso alcune ruggini mentali e si è sciolto producendo un buon gioco e una manovra più efficace. Nell’intervallo avrà forse ricevuto un messaggio whatsapp di incoraggiamento da una fan molto sexy. 

ALMA, 7. Bravo, preciso, ordinato. Tiene la difesa insieme a Jatta anche con un Ravalli in meno nel motore. Meritava il gol da quel suo calcio di punizione a tempo scaduto. Ritenta Andrea, sarai più fortunato!

JATTA, 7. In questa partita è sembrato meno irruento e più ordinato negli interventi sempre tutti risolutivi ed efficaci. Un plauso di merito anche perché è riuscito a non farsi ammonire: la tranquillità dei forti!

DI ROSA, 7. Ha giocato in surplace e con tanta sicurezza, producendo giocate giudiziose e concrete. Ha avuto un leggero timore di prendere ammonizioni ma questo direttore di gara non gli ha letto in fronte “E che ci ho scritto “ammoniscimi” ?”

FIORE, 6,5. Decisamente più lucido e concentrato rispetto ad altre gare. E’ stato più preciso nei disimpegni e nelle preposizioni in avanti. Se migliora inserimenti e aiuta di più la manovra a centrocampo non gli lasciamo alcuna materia da “riparare” a settembre.

SAMMARTINO, 6,5. Due “buche” e un centro ma il centro vale la sicurezza dei tre punti e allora che ben venga questo solo centro. Se è un solo centro a partita ma è determinante ci mettiamo la firma (non nell’assegno! Che avete capito?)

LEONE, 7,5. Un giocatore completo e un piacere per la tifoseria biancoazzurra che merita questo e altro! Non è il caso di ribadire quanto fa ma se lo volete ve lo ricordo: assist per palle gol, giocate impossibili, determinazione, inventiva, sacrificio per la squadra e per i compagni. Volete che continui?

HYDARA, 6. L’esperimento di metterlo avanti non è riuscito ma ha dimostrato impegno e spirito di squadra.

SILVA, 6,5. Buona prestazione in rapporto ai compiti assegnatigli dal mister. Ha retto infatti bene la fascia da incursioni ospiti e si è reso propositivo. Un peperino, comunque! Corre i km con pochi litri di acqua!

LENTINI, 6. Ha creato altre apprensioni per la difesa ospite e si è mosso bene anche se non è riuscito a inserirsi nelle azioni offensive completamente.

GIARRIZZO e BURRAFATO  sv.

LUCENTI, 7,5. E bravo al mister! Ancora una volta hai azzeccato il cambio tattico a fine primo tempo. Una mossa coraggiosa che ti ha premiato, inserendo Silva laterale difensivo e alzando in attacco Marino e i risultati si sono visti subito, specie in ampiezza e dinamicità. Che ne dite, ce lo teniamo sto allenatore?

TIFOSI BIANCOAZZURRI, 6. Stentano a riempire gli spalti anche (e, forse, soprattutto) quando devono portarsi la ragazza o la moglie per assecondare la “Giornata Rosa” organizzata dalla dirigenza del Santa Croce. Forse di sabato ragazze e signore devono andare dal parrucchiere e non possono venire al campo… Le fortunate presenti però si sono guadagnate una bella rosa…. mica poco….

 

Federico Dipasquale

Leave a comment

Send a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *