Juniores, S.Croce spumeggiante! Vittoria con 5 gol ed entusiasmo alle stelle.

Dopo la bruciante sconfitta casalinga contro lo Sporting Eubea il S.Croce trova subito il riscatto e lo fa col “botto”. Allo stadio Caitina di Modica infatti, i ragazzi di mister Papa sfoderano una gara da antologia mettendo a segno ben 5 reti su un Frigintini tanto temuto alla vigilia. E’ la quarta giornata del campionato regionale Juniores e il S.Croce esprime finalmente il suo massimo potenziale. Nulla ha potuto il Frigintini che si è visto travolgere da un treno in corsa, carico a 1000 e voglioso di riscatto dopo un inizio di stagione poco brillante e sfortunato. La gara inizia con equilibrio ma a primo affondo il S.Croce passa: bella intuizione del bomber Nicosia che si invola verso la porta e brucia il portiere locale trovando l‘1 a 0. Lo schema tattico di mister Papa sembra funzionare e il S.Croce inizia a spingere sempre più, specie sulle fasce che, supportate dalla coppia mediana Di Blasi-Garofalo, pungono in modo sempre più insistente la trequarti avversaria. I biancoazzurri sono in palla e arriva il raddoppio, grazie ad un colpo di testa ben assestato di Maurizio Leone che spiazza il portiere, 2 a 0 e gara in discesa. Il S.Croce potrebbe controllare ma Burrafato e Belmonte sembrano particolarmente ispirati e i rifornimenti al centravanti Nicosia piovono che è una meraviglia. Proprio Nicosia, dopo una penetrazione in area viene atterrato. Dal dischetto si presenta lo stesso attaccante camarinense che con freddezza realizza la terza rete. Finisce il primo tempo con un 3 a 0 senza storia. La ripresa inizia con il S.Croce deciso a fare bel gioco e fioccano cosi azioni corali in velocità e ottimi fraseggi che portano al rotondo 4 a 0 di Leone che concretizza una azione ricamata da Burrafato e Nicosia. Nonostante il punteggio compromesso, i locali del Frigintini provano a reagire cercando di accorciare le distanze ma in contropiede il S.Croce punisce. E’ ancora il folleggiante Leone (tripletta per lui) che, sfruttando al meglio una ripartenza, gonfia la rete con un bel tiro di esterno destro, è il 5 a 0 che scrive la parola fine ad una gara spettacolare per i biancoazzurri. Il Frigintini, nelle parti conclusive del match, trova comunque il gol bandiera che decreta il punteggio finale sul 1 a 5. “i ragazzi hanno giocato in modo diligente e ordinato – commenta cosi l’allenatore Giuseppe Papa (foto) – la squadra è tutta nuova, composta da ragazzi che non hanno mai giocato insieme ed oggi finalmente hanno raccolto i frutti di tanto impegno, specie in termini di affiatamento tra compagni e compattezza del gruppo. I ragazzi stanno iniziando a pensare da SQUADRA – conclude il tecnico del S.Croce – c’è ancora tanto lavoro da fare ma io e la società siamo fiduciosi che questa è la strada giusta da percorrere, i risultati poi verranno da se”. I biancoazzurri salgono cosi a quota 6 punti a ridosso dei vertici della classifica. Il prossimo impegno vedrà il S.Croce ospitare il Rosolini al Kennedy Lunedi 27 novembre con calcio d’inizio alle Ore 15.00.

www.updsantacroce.com

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*