Online Drugstore,malegra no prescription,Free shipping,top avana order online,Discount 10%

Il S.Croce pronto per la finalissima! A Mascalucia più di 200 sostenitori insieme al Sindaco.

La finale intergirone fra Santa Croce e Terme Vigliatore, le vincitrici rispettivamente dei play off dei gironi D e C di Promozione, che assegnerà il diritto di disputare nella prossima stagione il campionato di Eccellenza, si disputerà domenica prossima a Mascalucia alle ore 17. La Lega siciliana ha dovuto impiegare qualche giorno in più del necessario per trovare lo stadio disponibile in quanto si dovevano far coincidere le esigenze di individuare una sede grosso modo equidistante dalle due cittadine e uno stadio o in erba naturale o in sintetico. La scelta è caduta sulla cittadina di Mascalucia che ha un campo di calcio in sintetico e che è facilmente raggiungibile sia dalla squadra e tifosi biancoazzurri sia da quelli messinesi di Terme Vigliatore. Anche su questo stadio c’erano dei dubbi in quanto fino alla tarda mattinata di domenica prossima ci sarà un evento sportivo che ha costretto la Lega sicula a posticipare di mezz’ora l’inizio del match. Appena la dirigenza ha avuto l’ufficializzazione della sede che ospiterà la finale, la dirigenza biancoazzurra ha iniziato a lavorare per l’organizzazione della trasferta sia della squadra che dei tifosi. In poche ore i tifosi santacrocesi hanno dato le adesioni e sono stati riempiti due pullman. Oltre a questi mezzi i tifosi si muoveranno pure con le auto per cui si prevede che più di duecento sostenitori seguiranno la squadra nella cittadina etnea per assistere alla partita. 

Lo sfidante del Santa Croce, il Terme Vigliatore di mister Alizzi, è una squadra temibile e di tutto rispetto. Fra le file gioca D’Anna che è arrivato a disputare la serie B e Genovese, un bomber che quest’anno ha realizzato ben 30 gol in tutto il campionato. Da tenere d’occhio pure l’attaccante Cariolo, temibile e opportunista. La squadra in generale non è un undici veloce ma è tecnicamente valido e dalle buone individualità. Nell’ambiente del Santa Croce la partita è molto sentita e giocatori, dirigenti e tifosi sono molto carichi. Fra gli undici titolari a disposizione di mister Lucenti dovrebbe essere presente il centrocampista Fiore che domenica scorsa, nella finale play off con il Misterbianco, era uscito per un leggero infortunio dal quale sembra essersi ripreso. Per gli altri giocatori non ci sono problemi fisici che ne minacciano il forfait per cui la squadra è al completo. A seguire la sfida del Santa Croce in questo epilogo di stagione, insieme ai tifosi nei pullman, sarà anche presente il sindaco della cittadina Giovanni Barone che, con la sua presenza, testimonierà la vicinanza dell’amministrazione comunale a l’evento sportivo, insieme al consigliere comunale delegato allo sport Riccarco Cognata, all’assessore Giulia Santodonato e altri amministratori. 

Federico Dipasquale

Corriere di Ragusa

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*