Il S.Croce prende forma. Importanti riconferme e giovani promettenti.

Il S.Croce prende forma. Importanti riconferme e giovani promettenti.

Il Santa Croce calcio inizia la sua terza settimana di preparazione, ma non terminano le riconferme di altri importanti elementi della scorsa stagione. A rinnovare con la società biancazzurra per il quarto anno consecutivo i giocatori gambiani Jatta Muhammed, Silva Baebi e Hydara Yunusa. Tanti, anche i movimenti nel reparto under con l’uscita di Enrico Marino per motivi di studio e con le firme dei promettenti portieri under Andrea Vindigni (nella foto con il presidente Marco Agnello e il ds Clauido Agnello)  e Salvatore Salerno, entrambi classe 2000 provenienti dalle giovanili della Sicula Leonzio che affiancheranno il confermatissimo estremo difensore Ciccio Campo che nello scorso campionato è stato uno dei migliori portieri del girone D di Promozione. Un altro under in entrata è il giovane locale Angelo Gravina, anche lui classe 2000 rientrato dal prestito dall’Atletico Santa Croce che farà molto comodo a mister Lucenti nella zona mediana del campo. Insieme a Gravina, è stato tesserato anche il terzino Davide Distefano, sempre classe 2000 che ha fatto la trafila dalle giovanili nel Siracusa, Catania e Ragusa. Nel reparto di attacco è stato confermato il giovane Michele Nicosia (classe 2000), promettente attaccante che ha già ben figurato nella scorsa stagione contribuendo alla storica promozione in Eccellenza. Un’altra bella conferma è quella di Ignazio Giarrizzo, classe 1998, che dismessi i panni di under è stato voluto fortemente dalla società per la sua duttilità e la talentuosa tecnica di centrocampista. “La società sta continuando a lavorare per arricchire il pacchetto under – dichiara il ds Claudio Agnello – abbiamo altri tre giovani in prova e speriamo di definire le loro situazioni a giorni. Siamo comunque, molto attenti al settore degli under e con l’arrivo in società del responsabile al settore giovanile Santino Scollo intendiamo accrescere anche questo campo. Nel Campionato di Eccellenza i giovani fanno la differenza, per questo motivo vogliamo essere certi di fare le scelte azzeccate e scoprire nuovi talenti”.

UPD Santa Croce

Leave a comment

Send a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *