Online Drugstore,malegra no prescription,Free shipping,top avana order online,Discount 10%

Gara di mercoledì per il S.Croce. Al Kennedy torna il Licodia Eubea per il recupero.

Partita infrasettimanale per il Santa Croce che recupera la gara sospesa contro lo Sporting Eubea lo scorso 28 gennaio quando, per una copiosa pioggia mista a grandine, il campo diventò impraticabile al 26’ del secondo tempo, costringendo il direttore di gara a mandare tutti negli spogliatoi quando le squadre erano ancora sullo 0-0. La sfida contro i catanesi sarà la controprova della ripresa di qualità della squadra dopo un finale del girone di andata e un inizio di quello di ritorno dove si era assistito ad una involuzione nel gioco e nei risultati. Sabato la formazione biancoazzurra è tornata alla vittoria con un convincente 4-0 ai danni della Rinascita Netina, ma i ragazzi di Lucenti, seppur hanno giocato bene e hanno mostrato un grande recupero di forma, sono attesi alla conferma dei progressi mostrati. La partita contro la squadra di mister Tringali infatti non può certo dirsi un test probante degli avvenuti miglioramenti mentre quella contro lo Sporting Eubea, formazione che lotta per i play off, sarà invece la prova del nove per l’undici allenato da Gaetano Lucenti dei progressi fin qui notati.

La gara inoltre, se si risolve positivamente per i colori biancoazzurri, darà la possibilità, allo stesso modo, di distanziare proprio la formazione di Licodia Eubea nella lotta per la promozione. Il recupero è atteso anche perché è l’occasione giusta per una conferma del migliore funzionamento dello schema tattico adottato ultimamente dal tecnico Lucenti che pare abbia risolto alcuni dubbi sui nuovi inserimenti e adottato una nuova concezione di gioco rispetto a quella che caratterizzò la prima parte del campionato. Il tecnico ragusano per la gara contro lo Sporting Eubea dovrà però fare a meno ancora di Annese, Greco e Vittoria, infortunati, mentre tornerà ad avere disponibile Jatta che rientra dalla squalifica.

Federico Dipasquale

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*