Festa grande al Kennedy. Il Santa Croce vince sul Misterbianco e vola in finalissima.

Festa grande al Kennedy. Il Santa Croce vince sul Misterbianco e vola in finalissima.

Il Santa Croce torna dopo otto anni a disputare un’altra finale intergirone per l’accesso in Eccellenza. Il traguardo è stato raggiunto dopo la vittoria sul Misterbianco in una accesa finale play off di girone che non ha risparmiato emozioni, intrisa di forte agonismo ma anche di tanto nervosismo. Il Santa Croce ha meritato il successo anche se ha sentito per tutta la gara il peso della posta in palio e non si è espressa al meglio. Solo nel finale è riuscita a sbloccare il risultato con il suo uomo migliore di oggi, Di Rosa, che poi è dovuto uscire per crampi. Più grave è invece l’infortunio di Fiore, per il quale si sospetta uno stiramento. Il primo successo comunque il Santa Croce lo ha colto prima della partita, riuscendo a far confluire allo stadio il pubblico delle grandi occasioni che ha riempito gli spalti al completo. Anche la tribuna ospite era riempita a metà dai tifosi del Misterbianco per cui queste premesse hanno garantito in ogni caso una giornata di festa di sport. La gara, che è stata egregiamente arbitrata dal signore De Caro di Agrigento insieme ai suoi collaboratori, è stata parca di occasioni da rete in quanto ambedue le squadre miravano a controllarsi e a non esporsi. Le sole occasioni da rete, a parte il gol, sono state quelle del rigore procuratosi da Di Rosa nel primo tempo e altre due occasioni da rete, una per tempo, per quanto riguarda il Santa Croce e una sola nella ripresa, per gli ospiti. Avvio lento e con le squadre che si controllavano, poi al 22’ la fiammata che portava al rigore per il Santa Croce. Di Rosa entrava in area, dribblava due difensori ma il secondo lo stendeva. Rigore con Leone che però tirava di poco a lato con il portiere battuto. Al 27’ Leone entrava in area, giungeva a pochi passi dalla porta e lasciava partire un tiro-diagonale che si perdeva fuori di poco. Nella ripresa il Misterbianco accelerava per trovare il gol del vantaggio che le avrebbe permesso di passare il turno, in quanto, secondo le regole dei play off, alla squadra ospite non basta il pareggio per continuare. All’11 veniva annullato un gol al giocatore ospite Bonaccorsi per un fallo di mano. Era l’inizio di un periodo di pressione dei biancoazzurri ospiti che al 16’ creavano un’altra occasione da rete sempre con Bonaccorsi che tirava a botta sicura, Campo respingeva, la sfera giungeva a Maisano che tirava verso la porta e Alma stavolta respingeva da pochi passi. L’equilibrio poi regnava sovrano con il Misterbianco sempre in forcing agonistico e che impediva le ripartenze dei locali anche se, nello stesso tempo, non riusciva a creare più paura in area dei locali. Era invece la formazione di Lucenti che trovava il vantaggio al 38’. Ottimo lancio di Giarrizzo per Di Rosa che si accentrava e dal limite lasciava partire un tiro che un difensore ospite deviava. La sfera però si impennava e scavalcava il portiere Spina. Era il gol della liberazione per il Santa Croce che festeggiava al triplice fischio finale, dopo otto minuti di recupero per le tante interruzioni. 

Adesso la formazione biancoazzurra incontrerà il Terme Vigliatore per giocarsi, in un’unica gara in campo neutro, l’accesso al campionato di Eccellenza. La sfida molto probabilmente potrebbe essere disputata domenica prossima. Non si conosce ancora ovviamente la sede dell’incontro che potrebbe essere Belpasso, campo in sintetico, così come fu otto anni fa quando il Santa Croce, nella finale con il Villafranca Tirrena vinse e approdò in Eccellenza.

 
S. Croce-Misterbianco:1-0
Marcatore: 38’st Di Rosa

S. Croce : Campo, Jatta, Marino, Nicotra, Alma, Ravalli, Di Rosa (45’st Greco), Fiore (24’st Giarrizzo, Sammartino, Leone, Consalvo. All.re Lucenti

Misterbianco: Spina, Oliveri (47’st Scuderi), Baudo, Basile, Giacono, Intelisano, Palazzolo, Scapelato, Bonaccorsi, Luca, Maisano (28’st Romano). All.re Di Maria

Arbitro. De Caro di Agrigento. Coll.ri Bennici e Padalino di Ag
Note:Tribune centrali piene e tribuna ospiti con buona presenza di tifosi del Misterbianco. Espulsi Palazzolo e Bonaccorsi e l’allenatore del Misterbianco Di Maria. Ammoniti: Consalvo, Sammartino e Marino (SC); Scapelato, Giacono e Maisano (M). Angoli 1-0 per gli ospiti. Rec 1’ e 8’

 
 
Federico Dipasquale
Corriere di Ragusa
Leave a comment

Send a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *