Eccellenza, il Santa Croce sbanca Giarre per 2 a 1 e vola in classifica.

Eccellenza, il Santa Croce sbanca Giarre per 2 a 1 e vola in classifica.


Spazio Pubblicitario
Partner Ufficiale

La vittoria sul Giarre ha consacrato la formazione biancoazzurra del S.Croce nell’Olimpo delle squadre da battere nel campionato, non più matricola che ha esigenza di salvarsi e ad ogni turno cerca di racimolare quanti più punti possibili. Sul campo del tosto e fisico Giarre la formazione di Lucenti ha sfoderato una prestazione da compagine navigata  e di esperienza che ha subito imposto il suo carattere, ha giocato a viso aperto, ha preso il pareggio solo per un errore di disimpegno e poi,  cinicamente, in pieno recupero ha assestato la zampata vincente con i solito duo Di Rosa – Leone.  Prima frazione combattuta con frequenti cambi di fronte dall’una e dell’altra parte e molto combattuta. Apre le marcature al 5′ Fiore di testa da calcio d’angolo con un cliché ormai collaudato, visto che anche in altre partite Fiore aveva insaccato di testa sotto porta o da calcio d’angolo o da punizioni dal limite. Il Giarre reagiva subito e due minuti dopo creava un’ottima occasione con Mento ma Vindigni parava. Al 21′ tiro di Urso ma Vindigni compiva una grande parata. Erano i presupposti per il gol del Giarre che arrivava al 27’dopo un passaggio errato del Santa Croce a centrocampo. Frittitta veniva lanciato in area, si liberava del diretto difensore, sferrava un tiro e insaccava. Nel finale di tempo Leone aveva due occasioni da gol tra il 42′ e il 43′ ma fallita clamorosamente. Nella ripresa l’equilibrio continuava ma al 14′ veniva espulso Urso per fallo di reazione. L’inferiorita’ numerica anziché deprimere metteva le ali ai locali che pressavano  costringendo ad errori la difesa e il portiere del Santa Croce e il Giarre creava alcune occasioni da rete ma gli ospiti se la cavavano con ordine. Il Santa Croce confezionava il colpo grosso a tempo scaduti con una bella azione sviluppata sulla fascia destra da Di Rosa che lanciava Leone il quale entrava in area e confezionava un bel diagonale che si insaccava alla destra di Colonna. Era la vittoria per il Santa Croce che virtualmente si porta capolista del girone sebbene a due punti dal Palazzolo, attualmente in testa che però non ha ancora disputato il suo turno di riposo.

GIARRE – SANTA CROCE    1 – 2

Marcatori: 5’pt Fiore, 27′ pt Frittitta, 48′ st Leone.

GIARRE: Colonna,  Curcuruto, Aidala, Arena, Filistad, Trovato, Urso, Spampinato ( 41’st Aleo), Frittitta, Nicolosi (34′ st Tribulato), Mento(19’st D’Arrigo). All.re Coppa

SANTA CROCE: Vindigni, Jatta, Ascia, Evola, Alma, Ravalli  (35′ pt Sammartino ), Di Rosa, Fiore, Scerra, Leone, Tomaino (19’st Gravina).  All.re Lucenti

Note. Espulso Urso. Ammoniti. Mento e Trovato(G) ; Sammartino,v Jatta e Gravina (SC). Angoli 9-2 per Giarre. Rec 1′-7′

Giarre, 04/11/118

 

Federico Dipasquale

Corriere di Ragusa

Leave a comment

Send a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *