Di Rosa rimane a Santa Croce: "campionato difficile ma faremo bene".

Di Rosa rimane a Santa Croce: "campionato difficile ma faremo bene".

Il direttore Sportivo Claudio Agnello mette a segno un nuovo colpo mercato riuscendo a garantirsi le prestazioni dell’esterno d’attacco Leandro Di Rosa ( nella foto a dx accanto al presidente Micieli). Continua così la campagna di rafforzamento del nuovo Santa Croce, anche se, per giocatore vittoriese si tratta di una conferma. Nonostante le tante richieste arrivate dopo la bella stagione disputata lo scorso anno, Di Rosa ha preferito continuare l’avventura in maglia biancazzurra per continuare il ciclo aperto lo scorso campionato e terminato con la storica promozione in Eccellenza. “Sono felice della chiamata del Santa Croce – dice Di Rosa – e sono lusingato per la grande stima che la società ha nei miei confronti. Nonostante le tante richieste da parte di altre società, quando mi ha chiamato il presidente Micieli, non ho avuto dubbi che la cosa giusta era continuare a giocare con la maglia di questa società. Non vedo l’ora di iniziare e continuare a dare nuove soddisfazioni ai tifosi e alla città. Di sicuro il prossimo sarà un campionato difficile, ma, la società sta lavorando bene e la riconferma di mister Lucenti è una garanzia”. Con Di Rosa, dopo Alma, Ravalli e Leone, si continuerà a puntare sul gruppo della scorsa stagione che tanto bene si è comportato e che già conosce i dettami di Lucenti. “Insieme al mister abbiamo deciso di cercare di confermare quanti più elementi della scorsa stagione – dice il Presidente Giuseppe Micieli – Siamo convinti, infatti, che molti giocatori possano ben figurare anche in una categoria superiore, quindi, non vogliamo stravolgere un gruppo che ha già fatto bene. Quando concluderemo le consultazioni con gli altri giocatori della scorsa stagione, insieme al mister, tireremo le somme e studieremo nuove mosse per puntellare i vari reparti”.

 UPD Santa Croce

Leave a comment

Send a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *