Capitan “The Wall” Alma non tradisce le attese e suona la carica per il Santa Croce.

Capitan “The Wall” Alma non tradisce le attese e suona la carica per il Santa Croce.

 SANTA CROCE CAMERINA. Si posizionerà, anche in questa stagione, al centro della difesa del Santa Croce “capitan the Wall” Andrea Alma. Il forte giocatore niscemese dopo l’ottima stagione disputata in maglia biancazzurra con l’effige di “capitano”, ha rinnovato il suo impegno con il Santa Croce e punterà i suoi mirini verso obiettivi ambiziosi. Dopo una breve, ma, significativa trattativa con il tesoriere Roberto Aretia è arrivata la firma sulla lista di trasferimento che legherà Alma per un’altra stagione al Santa Croce. “Con Andrea non ci sono stati problemi, – dice Roberto Arestia – lui, infatti, oltre a essere un ottimo giocatore è soprattutto un uomo vero dalla forte moralità. Dal nostro capitano quest’anno ci aspettiamo la riconferma dell’ottima stagione appena passata e speriamo di toglierci molte soddisfazioni”. Andrea Alma, classe 1982, ritroverà al centro della difesa Antonio Famà con il quale ha già giocato in precedenza nel Comiso, nel campionato di Promozione, allenato allora da mister Gaetano Lucenti.  

 

         FABIO FICHERA

(Ufficio Stampa UPD Santa Croce)        

 

 

 

Leave a comment

Send a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *