Calcio, il Santa Croce ci prende gusto: “Vogliamo giocarci la promozione”

E’ la vera sorpresa del campionato di Promozione il Santa Croce, che dopo la vittoria conquistata nella difficile trasferta di Palazzolo Acreide, consolida la terza posizione in classifica e si candida autorevolmente ad un posto nella griglia dei playoff. I trentuno punti, ma soprattutto le prestazioni convincenti e il gioco spumeggiante di Bonarrigo e soci, stanno ponendo la squadra biancazzurra fra le cinque compagini del girone D che possono ambire al salto di categoria. Inoltre, il Santa Croce è in piena corsa nel torneo di Coppa Italia giunto ai quarti di finale, dove troverà lo Sporting Taormina. La squadra cara al presidente Marco Agnello avrà una doppia possibilità per raggiungere il prestigioso obiettivo del salto di categoria, anche se fra le ambizioni di inizio torneo erano quelle del raggiungimento senza patemi d’animo di una tranquilla salvezza. “Il nostro obiettivo principale ad inizio stagione era quello di fare un campionato tranquillo per conquistare una facile salvezza – dice il ds Giuseppe Nasello –. La squadra, infatti, era stata costruita per fare un campionato di medio-alta classifica e per evitare eventuali ansie per raggiungere il mantenimento della categoria. La squadra, invece, al giro di boa si è posizionata al terzo posto in classifica, lasciandosi alle spalle formazioni blasonate che ad inizio torneo avevano sbandierato tutte le loro ambizioni di promozione. Adesso vogliamo giocarci tutte le nostre carte e la società per far ciò ha dovuto affrontare dei sacrifici enormi al fine di mantenere l’organico e rinforzarlo. La vittoria di domenica scorsa – continua Nasello – ci rende ancora più orgogliosi di questo gruppo di giocatori e dell’ottimo lavoro fatto dai due allenatori. Le prossime due domeniche di riposo forzato ci consentiranno di recuperare gli acciaccati (La Vaccara, Consalvo e Puma) per concentrarci sul rush finale del campionato”.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*