Calcio, il Santa Croce batte il Marina e sperimenta: si rivede Consalvo

Sono giorni di lavoro intenso gli ultimi del 2014 per il Santa Croce, che inizierà il nuovo anno nel campionato di Promozione con la difficile trasferta di Palazzolo Acreide. La squadra cara ai due tecnici La Vaccara e Buoncompagni, infatti, al fine di non perdere la condizione atletica, non si è concessa lunghe soste e con l’esclusione del giorno di Natale e di Santo Stefano, ha svolto regolarmente la serie di allenamenti. I biancazzurri, inoltre, sabato scorso hanno sostenuto un’interessante gara amichevole contro il Marina di Ragusa che ha dato molte indicazioni ai due tecnici. Bonarrigo e company durante i due tempi da quarantacinque minuti, seppur non forzando, si sono mossi egregiamente, superando gli ottimi avversari con due reti del solito Carmelo Bonarrigo. A parte lo score, i due trainer, durante la gara, hanno avuto la possibilità di cambiare la squadra più volte, soprattutto la linea difensiva. Si è rivisto in campo anche Andrea Consalvo (nella foto), mentre sono stati tenuti fuori cautelativamente, sia Giovanni Puma, sia Calogero La Vaccara che sono in via di guarigione da acciacchi muscolari. L’assenza del centrocampista Ruscica per motivi lavorativi, ha dato l’opportunità di vedere all’opera Damiano Buscema in coppia con il giovane Scribano e l’esperimento ha avuto un ottimo successo, soprattutto quando Simone Piluso è stato avanzato a fungere da mezzala offensiva. Insomma, La Vaccara e Buoncompagni avranno molte soluzioni da poter adoperare contro i gialloverdi palazzolesi che fra le loro mura amiche, ci si può scommettere, che non concederanno nulla. I camarinensi, in ogni caso, metteranno tutte le energie in corpo per conquistare un risultato positivo che li aiuterà a mantenere la terza posizione in classifica.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*