Allievi, il S.Croce si riscatta! Al Kennedy vittoria che fa morale!

Tornano subito alla vittoria i giovani ragazzi di mister Giuseppe Papa. Dopo la bruciante sconfitta di una settimana fa sulla Young Pozzallo, i biancoazzurri si riscattano in fretta assestando la loro seconda vittoria stagionale. La gara si è disputata Giovedi 7 dicembre allo Stadio Kennedy di S.Croce.

Il S.Croce vince meritatamente ai danni della Libertas Olimpyc Scicli che però nella fase finale del match ha impensierito non poco i camarinensi.

Il S.Croce parte subito forte e al primo affondo fa centro. Il talentuoso Enrico Papa innesca in profondità un ispirato Sauna che taglia bene la difesa ma si defila troppo evitando il portiere, da posizione angolata però riesce a disegnare una palombella che scavalca l’estremo difensore baciando il palo e insaccandosi in rete, è l’1 a 0 che sblocca la gara. I granata dello Scicli tentano di reagire ma il S.Croce risulta micidiale in contropiede. Proprio da una azione di ripartenza il capitano Gurrieri viene innescato a campo aperto sul filo del fuorigioco, l’attaccante biancoazzurro attende il puntuale arrivo di Peppe Sauna che, servito davanti al portiere, si fa prima rimpallare la conclusione ma poi riesce a depositare a porta sguarnita, è il raddoppio che mette la gara in discesa per il S.Croce. Nonostante il netto vantaggio gli ospiti non ci stanno e Ferreri è chiamato agli straordinari in alcuni interventi mantenendo la porta biancoazzurra inviolata. Corre il 35′ minuto del primo tempo e il S.Croce mette in cassaforte la gara grazie ad un bel smarcamento ancora di Peppe Sauna che, servito sulla fascia, pennella un bel cross teso in aera per la corrente Gurrieri, quest’ultimo dopo aver mancato il primo appuntamento col pallone, riesce a divincolarsi in area trovando la zampata vincente nell’incredulità del portiere ospite, è 3 a 0 alla fine del primo tempo. Nella ripresa i ragazzi di Papa si rilassano un po e l’Olimpyc Scicli ne approfitta trovando gol su mischia da calcio d’angolo, è il 3 a 1 che riapre in parte il match. Gli ospiti, incoraggiati dal gol si sbilanciano e il S.Croce punge non poco in contropiede grazie ai neo entrati Denaro e Mileo che mettono in subbuglio la difesa granata. Proprio Mileo, servito bene da cross di Denaro sciupa il gol del definitivo KO “ciccando” il pallone sotto porta. Sul risultato di 3 a 1 il S.Croce arretra il baricentro coprendo bene la difesa e mantenendo il punteggio fino al fischio finale, coronando cosi una vittoria che fa tanto morale e che fa salire i punti in classifica a quota 6. 

www.updsantacroce.com

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*