Allievi, il S.Croce c’è! Grande rimonta ad Ispica e vittoria importante.

Dopo la prima gara del campionato, che ha visto gli Allievi del S.Croce pareggiare al Kennedy per 2 – 2 contro l’Atletico Vittoria (squadra fuori classifica in quanto partecipante ai campionato regionali), i ragazzi mister Papa fanno visita all’ostico Ispica nella giornata di sabato 25 novembre. I giovani biancoazzurri si riscoprono corsari imponendosi per 2 a 1 e ottenendo i primi 3 punti ufficiali del campionato. Gara considerata parecchio difficile alla vigilia e con gli 11 del S.Croce schierati in campo con un assetto guardingo. Già al 1′ i biancoazzurri però vanno sotto, scivolone del difensore Alì che lascia l’attaccante locale libero di far gol davanti all’incolpevole portere Ferreri. E’ il vantaggio dell’Ispica che fa presagire una gara subito in salita. Il S.Croce però non si perde d’animo e dopo il blackout dei primi minuti inizia a rialzare la testa, alzando il baricentro producendo gioco e occasioni pericolose dalle parti del portiere locale, seppur in modo un po confusionario. Prima tocca a Denaro a sciupare il pareggio con una bella azione personale in area che viene però stoppata sul più bello, poi è il turno del talentuoso Enrico Papa che libera un bel tiro di sinistro dal limite dell’area, deviato però in angolo da uno spettacolare intervento del portiere. Occasionissima anche per Carmelo Gurrieri che, pescato da un bellissimo cambio gioco di Intanno, lascia partire un destro potente che va alto sopra la traversa. Il primo tempo si conclude con il S.Croce sotto 1 a 0. Mister Papa carica i propri ragazzi negli spogliatoi e gli effetti si iniziano a vedere nel secondo tempo grazie anche ad uno schieramento tattico ben più offensivo. Dalla panchina subentra Gintoli che da subito il suo fattivo contributo. Il gol è nel’aria e da un calcio piazzato di Iurato, deviato sulla traversa dal portiere, si avventa Carmelo Garofalo (foto) che di testa insacca, è 1 – 1. Trovato il pareggio, il S.Croce si gasa deciso a completare la rimonta. Enrico Papa, tra i più ispirati, si rende parecchio pericoloso con le sue sgusciate ed è proprio da una sua azione laterale che, penetrando in area, pennella un cross al bacio sul palo opposto per il puntuale Walter Denaro che stacca di testa e trova il vantaggio. E’ il 2 a 1 che esalta i biancoazzurri ma che probabilmente innervosisce i padroni di casa, L’Ispica infatti perde due giocatori per espulsione rimanendo in 9. Con la superiorità numerica e la carica del vantaggio, il S.Croce riesce a gestire la gara sfiorando anche la terza rete su azioni pericolose di Gurrieri prima e di Pietro Mileo sul finale, quest’ultimo subentrato dalla panchina e al debutto dopo un fastidioso infortunio. Finisce 1 – 2 per i biancoazzurri che tornano a Santa Croce con 3 punti pesantissimi che fanno tanto morale. Ora l’attenzione è già rivolta al prossimo impegno ufficiale previsto Giovedi 30 novembre, questa volta si gioca al Kennedy dove gli Allievi di mister Papa ospiteranno il quotato Young Pozzallo, calcio d’inizio Ore 15.00.

www.updsantacroce.com

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*